Il candidato Agostino Stellato: “Politiche regionali mirate a sostegno di cultura, siti archeologici e artigianato, autentico patrimonio campano”

Salvatore Buonocore – Nell’articolato, puntuale e interessante programma elettorale del candidato alla carica di consigliere regionale Agostino Stellato – detto Steve, già assessore al comune di Bellona, molta attenzione è data alla tutela, recupero, rivitalizzazione del patrimonio storico artistico nonché dell’artigianato, autentiche risorse campana. Stellato candidato nella lista “Noi Campani” a sostegno di Vincenzo De Luca, delinea un proprio progetto su questi settori cardine della Campania. “Siti archeologici, cultura e artigianato sono solo una parte delle meraviglie della nostra regione. Posizionare questo immenso patrimonio al centro delle politiche regionali offrirà un contributo concreto alla rivitalizzazione della Campania. Un primo passo potrebbe essere sviluppare un’ampia analisi sul ridisegno dell’offerta culturale all’interno della regione Campania, individuando realtà idonee al fine di identificare le strategie mirate d’intervento, necessarie per la doverosa valorizzazione del patrimonio culturale e, quindi, anche dei siti archeologici”. Così Stellato che conclude sottolineando come l’intento è quello di verificarne opportunità e limiti nel campo della tutela e soprattutto, dell’interazione con lo sviluppo culturale e socio-economico del territorio. Sono sempre più indispensabili, ad esempio, piani di manutenzione programmata del patrimonio che prevedono controlli periodici dello stato di conservazione, monitoraggi degli agenti fisici, chimici e biologici, interventi di restauro principalmente tesi ad arrestare il progredire del degrado. Così come doveroso supporto meritano gli artigiani, che con la loro arte trasformano le idee in materia sublime e visibile, anche attraverso i prodotti tipici offerti dai luoghi della nostra regione, trasformando la materia in oggetto d’arte”.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post