Arrestato Giuseppe Mastini, l’evaso noto come Johnny Lo Zingaro catturato dalla polizia in Sardegna

Il pericolosissimo latitante Giuseppe Mastini, commise il suo primo omicidio ancora undicenne. Fu coinvolto anche nell’inchiesta sulla morte di Pier Paolo Pasolini.
Negli anni ottanta seminò il terrore a Roma: dopo la prima fuga fu protagonista del sequestro di Silvia Leonardi, dell’omicidio della guardia giurata Michele Giraldi e del ferimento del carabiniere Bruno Nolfi.
Fonte Infodifesa

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post