Bomba a San Cataldo. A due passi dalla spiaggia

Ieri la notizia dell’ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale trovato in mare a San Cataldo, marina di Lecce. Dopo che la Protezione Civile ha transennato e messo in sicurezza l’area interessata poco innanzi alla battigia della marina del capoluogo, nelle immediate vicinanze del pennello anti-erosione posizionato di fronte all’ex bar Windsurf, solo pochi minuti fa la Marina Militare di Taranto è intervenuta con i propri mezzi per il prelievo e la messa in sicurezza dell’ordigno.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post