Oggi tutti in piazza contro la discarica

Tutto è pronto per la marcia di protesta contro la costruzione della mega discarica da 450.000 metri cubi in località Lo Uttaro. Il count down terminerà alle ore 10.30, quando in Piazza Parrocchia prenderà il via il corteo che si concluderà, dopo aver percorso la via Appia, davanti ai cancelli della discarica dove don Oreste Farina e don Pasquale Lunato, insieme a Marco Fois, parroci di San Nicola La Strada officeranno la Santa Messa elevando al Signore canti e preghiere perché faccia prendere visione della drammatica realtà i due artefici della costruzione della discarica, Sandro De franciscis e Nicodemo Petteruti. Nel frattempo, l’altro attore, Guido Bertolaso, perde i pezzi per strada. Ha infatti rassegnate le proprie dimissioni dal Commissariato Straordinario per l’Emergenza Rifiuti, il sub commissario dr. Carlo Alfieri. Una grave perdita per Bertolaso che, forse, deve prendere atto del fallimento della sua politica che a San Nicola vuole imporre una discarica a ridosso delle abitazioni di quattro comuni della conurbazione casertana: Caserta, San Nicola La Strada, San Marco Evangelista e Maddaloni, in tutto 200.000 persone, non numeri semplicemente. Nel frattempo, dopo che anche il Tg Campania della Rai ha, finalmente, parlato dell’emergenza rifiuti a San Nicola e della marcia di questa mattina, ieri, a partire dalle ore 11, sul circuito radiofonico di New Radio network international Campania, Carlo Scalera, portavoce dei Verdi di Maddaloni, ha condotto una nuova trasmissione durante la quale sono intervenuti: Antonio Roano, segretario cittadino dei Verdi e presidente del comitato civico cittadino antidiscarica,  Nicola Tiscione, ex sindaco di San Nicola La Strada ed autorevole esponente della Margherita sannicolese, Renato De Matteis, farmacista sannicolese, il dott. Giuseppe Messina di Legambiente Caserta, ex assessore di Caserta, Franco Bernieri portavoce del comitato emergenza rifiuti casertano. Alla trasmissione radiofonica era presente anche la cantautrice, esponente del movimento pacifista casertano, Agnese Ginocchio, che ha composto una canzone di protesta contro la discarica dal titolo: "Fermate il Mostro", canzone che è stata fatta ascoltare durante la trasmissione e che accompagnerà come slogan la manifestazione di questa mattina a San Nicola La Strada, dove si terrà la Marcia contro la discarica.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post