Regata urta motorino

Ancora un minorenne a bordo di un motorino protagonista di un incidente a Pastorano. Ieri pomeriggio, intorno alle 16.20, il conducente di un?autovettura Fiat Regata ha effettuato un? inversione ad ?u? sulla strada che collega le frazioni di Pantuliano e San Secondino travolgendo un motorino guidato dal diciassettenne G. F. che proveniva in senso opposto. Il guidatore dell?auto, senza indugiare un solo attimo, ha proseguito la corsa lasciando il giovane a terra. Al contrario dell?incosciente guidatore, alcuni passanti si sono fermati per prestare soccorso al giovane mentre uno di essi, che aveva assistito alla scena, rincorreva l?auto pirata nella speranza di individuarne la targa. La rincorsa, effettuata da Giorgio Scialdone di Pignataro Maggiore, purtroppo, non ha dato esito positivo. Il ragazzo ? stato accompagnato presso il pronto soccorso dell?ospedale Palasciano di Capua dove i medici di turno riscontravano escoriazioni e lievi ferite disseminate lungo il corpo. Al termine delle varie medicazioni, il giovane ? stato dimesso dal nosocomio capuano. Ancora un gesto di menefreghismo da parte di chi si ritiene pi? forte lasciando un ferito dopo aver provocato l?incidente.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria