Betoniera abbatte palo in cemento.

Ieri pomeriggio i residenti di via Diaz sono rimasti privi di energia elettrica per

l’intero pomeriggio. Erano convinti che, come accade da molti anni, a causa della pioggia fosse stata interrotta l’erogazione dell’energia elettrica. L’attesa si protrasse per alcune ore e tutto fu chiarito quando alcuni residenti notarono che un traliccio dell’Enel era stato abbattuto inspiegabilmente. La notizia si diffuse e molti vollero rendersi conto dell’accaduto. Finalmente si seppe che il traliccio era stato abbattuto da una betoniera durante una incauta manovra. Accorsero i vigili urbani, il tecnico del Comune di Bellona, i Carabinieri della stazione di Vitulazio ed i tecnici dell’Enel. Il traliccio era fissato sul tratto che separa via Diaz dai nuovi appartamenti in costruzione e, a dire il vero, risultava un pericolo per le auto che transitano: bastava una brusca sterzata per finire la corsa spiccicati al traliccio. Si pensava che quell’obbrobrio sarebbe rimasto al suo posto per lungo tempo, e molti erano i cittadini che, a quella vista, esprimevano tutto il loro disappunto. L’errata manovra di una betoniera ha fatto sì che l’obbrobrio fosse rimosso. Infatti i tecnici dell’Enel si sono adoperati per rendere quel tratto di strada più sicuro ed i residenti hanno dato il classico sospiro di sollievo sia per il ritorno dell’energia elettrica, che per lo sventato pericolo. 

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post