Fumatori osservanti la legge antifumo

Fino alla scorsa settimana, se entravamo in un locale pubblico, si respirava un?aria pregna del fumo delle sigarette ed i non fumatori erano ?condannati? a respirare quell?aria malsana. Se, poi, protestavi qualcuno rispondeva: ?Accomodati fuori se vuoi respirare aria migliore!?. Per evitare litigi si taceva o si lasciava il locale. Non si rendevano conto che quel loro comportamento incivile, danneggiava sia loro che quelli che aborrivano le sigarette. Se l?aria ? tornata salubre, un grazie va al Ministro della salute On.le Sirchia. Dal giorno in cui ? andata in vigore la legge antifumo ? pi? bello intrattenersi in qualsiasi locale pubblico di Bellona, e altrove, ed i gestori hanno esposto cartelloni con la scritta:? Vietato fumare?. Coloro che non riescono a smettere, si recano all?aperto per consumare la loro porzione di ?veleno? dimostrandosi persone civili e rispettose del prossimo. Quando fu approvata la legge antifumo, i divoratori di sigarette espressero tutto il loro dissenso; oggi, invece, possiamo dire che a Bellona, molti fumatori incalliti esprimono il loro consenso poich? hanno avvertito anche loro i vantaggi. Spesso si recano all?aperto ma, le giornate rigide di questo inverno, riescono a distoglierli dal fumare tremando di freddo. E ci? arreca un vantaggio anche alla loro salute. Tutti insieme, dunque, da Bellona diciamo ? Grazie On.le Sirchia per aver proposto una legge utile a tutti!?. Intanto si apprende che la Confesercenti di Caserta, al fine di rendere pi? agevole il rispetto della ?legge Sirchia? e per tutelare sia i cittadini che i commercianti, inizier? a distribuire i cartelli con la scritta ? Vietato Fumare? e le disposizioni di legge da esporre in tutti i locali pubblici.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria