Advertisement Advertisement

Destinaci il 5 X mille dell'Irpef segnalando la Partita Iva 02974020618

A te non costa nulla per noi è tanto

Menu principale
Home
Notizie
L'Associazione
Manifestazioni
Libri
Foto
Storia e Cultura
Archivio Stampa
Necrologi
Arte
Link
Contattaci
Cerca
Amministratore

deasport.it


Accedi all'archivio del sito deasport.it

Statistiche
Visitatori: 8872377
dal 8 gennaio 2007
Home arrow Notizie arrow Capua arrow Oggi al Pb Show, Paolo Boruni con ospiti favolosi

Oggi al Pb Show, Paolo Boruni con ospiti favolosi PDF Stampa E-mail
Scritto da Lucia Vagliviello   
giovedì 18 gennaio 2007
Dopo La Differenza e Riccardo Fogli, oggi al Pb Show, Paolo Boruni con:  Dj Francesco, Chiara,  Niccolò Fabi e gli studenti dell’Istituto “Paolo Colosimo”.
Sulle frequenze di Radio Prima Rete, dalle 18.00 alle 19.30 nuovo appuntamento con il format promosso dall’Associazione Sportiva Culturale Disabili di Capua.
Questa sera,  alle ore 18.00 prende il via,  il secondo appuntamento radiofonico del nuovo anno,  il” Pb Show” in onda sulle frequenze  di Prima Rete Stereo (95 e 95.100 Mhz) e in streamig sul sito www.radioprimarete.it . Il programma, promosso dell’Associazione Sportiva Culturale Disabili di Capua (ASCD) presieduta da Paolo Boruni, ideatore e conduttore dello stesso, giunto alla sua quarta edizione, nell’appuntamento odierno non smetterà di stupire sia per le tematiche che saranno trattate e sia per i collegamenti che si susseguiranno.
Il “Pb Show” con l’arrivo del 2007 è partito con una marcia in più.Oltre al blog, visitabile all’indirizzo www.pbshow.blogdpot.com , in continuo aggiornamento, dalla scorsa diretta, svoltasi l’ 11 gennaio  il “Pb Show”  ha visto il  diretto coinvolgimento dei ragazzi frequentanti l’istituto IPSIA ( Istituto Professionale Statale Industriale e Artigianale) “Paolo Colosimo “ di Napoli coordinati da Sergio Di Donato,divenuto l’ inviato speciale, il quale in loco coordina il susseguirsi  dei vari interventi dei ragazzi.
<<La nuova iniziativa promossa dalla equipe del Pb Show e da tutti gli uomini sajborg con un cuore battente , riferisce Boruni, vede protagonisti  i  ragazzi diversamente abili i quali, in collegamento telefonico dall’Istituto  conversano con i testimonial dell’Associazione Sportiva Culturale Disabili di Capua. Già dal primo collegamento, i ragazzi hanno debuttato alla grande colloquiando con Riccardo Fogli  il quale , apprezzando immediatamente l’iniziativa promossa,  di buon grado e con un gran cuore ha risposto alle  domande dei ragazzi dimostrando senza alcun velo, la sua immensa sensibilità e disponibilità>>. Sempre nella passata diretta, Paolo Boruni, oltre a moderare la conversazione tra Fogli e i ragazzi ha precedentemente intervista Fabio Falcone, voce de “La Differenza. Nella trasmissione di oggi invece Paolo Boruni , durante la diretta stabilirà i collegamenti con : Niccolò Fabi, Chiara  e Dj Francesco. Sarà proprio Dj Francesco che ad inizio trasmissione insieme a Paolo Boruni , con il supporto dell’inviato Sergio Di Donato converserà con i ragazzi dell'Istituto Statale "Paolo Colosimo" i quali, da quanto si è appreso, oltre ad esser molto felici di questo diretto coinvolgimento che ha preso corpo, attendono con entusiasmo, emozione e molta gioia il collegamento. Il “Pb Show” ha sempre sostenuto l’idea di  esser un veicolo diretto di tutti coloro  che hanno e vogliono esprimere il loro no all’indifferenza, dire pensieri, idee e raccontare  testimonianze  volte a cercare di abbattere tale muro. Partendo dagli slogan: “diamo voce a chi non ha voce” , oppure “ Gli altri siamo noi” o semplicemente “ guardiamoci intorno anche solo per un attimo” il “Pb Show” sin dalle origini ha creato delle collaborazioni con Associazioni, Enti  e singole persone impegnante nel sociale  al fine di accender i riflettori su realtà ed aspetti che spesso  sfuggono all’osservazione o passano inosservate  in quanto la frenetica quotidianità porta le persone a non soffermarsi, neanche per un solo attimo a riflettere  su realtà che  ci circondano e fanno parte della quotidianità stessa e della vita di tutti. Anche il  connubio nato con l’Istituto partenopeo  mira a  far conoscere una bella realtà vicina a noi, che sempre,  anche se indirettamente, ci appartiene. A dare sostegno e forza a questa iniziativa, oltre alla voce di Paolo Boruni e dei ragazzi stessi, ci sono anche loro, i testimonial del sodalizio capuano i quali, rispondendo presente sono scesi in campo per sostenere questa nuova partita contro l’indifferenza e soprattutto per vivere e condividere , anche se per pochi minuti,  forti emozione attraverso l’etere, per il momento,  in uno spazio radiofonico che si batte da sempre a sensibilizzare l'opinione pubblica su certe tematiche spesso colpite dall'indifferenza. A questo punto non ci resta che sintonizzare le radioline sulle frequenze di Radio Prima Rete o collegarsi in streaming, seguire il programma e, perché no, esprimere il proprio no al muro dell’indifferenza interagendo direttamente con la “cumpa “del Pb Show.
 
< Prec.   Pros. >
STAMPA

Dea Notizie

Scarica qui il n.179 di Dea Notizie del 22 settembre 2017.

Archivio e consultazione
Fisioterapia Cinquegrana
Novità
La Galleria Fotografica è pronta! Accedi