50enne di Capodrise finisce in carcere perchè ritenuto responsabile incendio autovettura della sua ex

In Cancello ed Arnone, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Santa Maria C.V. nei confronti di B.A., cl. 70, di Capodrise. L’uomo è ritenuto responsabile dell’incendio dell’autovettura di proprietà di una 55enne sua ex compagna, avvenuto il 25.01.2020 e del successivo tentativo di speronamento, avvenuto in data 27.01.2020.
Alla individuazione dell’uomo i militari dell’Arma sono giunti grazie a delle frasi e delle immagini, postate dallo stesso nei giorni immediatamente antecedenti i fatti, che si ponevano in stretta correlazione con i citati episodi.
L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post