Robot in classe insieme agli insegnanti “presto realtà”

Robot in classe a sostegno degli insegnanti: questo scenario sarà presto realtà. Già oggi nelle scuole è disponibile materiale didattico digitale. I bambini ricoverati in ospedale per periodi prolungati, attraverso robot di telepresenza collegati a una tablet, possono continuare a partecipare alle lezioni: in questo modo, il bambino sente e vede tutto e rimane parte del gruppo sociale. In Corea del Sud vi sono robot che insegnano l’inglese, mentre in Giappone il primo umanoide multilingue è salito in cattedra già nel 2009. Tuttavia è difficile dire in che modo l’informatizzazione modificherà il mestiere di insegnante. Secondo alcuni esperti, i maestri di scuola primaria saranno i meno toccati da queste trasformazioni.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post