“Artisti diVini”, il contest lanciato da Confagricoltura e Reale Mutua al Vinitaly per premiare le etichette d’autore

Certamente, di questi tempi, Verona passa dall’essere comunemente nota come città dell’amore, per aver fatto da sfondo alla tragica storia di Romeo e Giulietta, all’essere città del vino. Protagonista, dunque, di un’altra passione: non quella tra due innamorati, ma quella tra l’uomo ed il vino. Difatti, dall’oramai lontano 1967, Verona è diventata lo scenario di uno dei più importanti appuntamenti per il settore vitivinicolo: il Vinitaly, Salone internazionale dei vini e dei distillati, prodotti non solo intra moenia, ma anche all’estero. Eventi, degustazioni, rassegne, laboratori ed altre infinite iniziative di promozione del comparto vitivinicolo di scena, nella splendida cornice veronese, dal 7 al 10 aprile. Ma quest’anno c’è un motivo in più per visitare la Galleria delle Regioni nello spazio di Confagricoltura al Vinitaly (HALL D – Stand E2-E3/F2-F3). Confagricoltura e Reale Mutua hanno, infatti, lanciato il contest “Artisti diVini” riservato alle maison che hanno deciso di affidare la realizzazione di un’etichetta ad un artista affermato o emergente. Lo scopo è quello di premiare l’etichetta d’autore più bella. Spetterà al pubblico in visita scegliere l’etichetta preferita tra quelle selezionate, votandola su un tablet. L’opera vincitrice del concorso sarà premiata nel corso della cerimonia in programma nello stand di Confagricoltura, insieme a Reale Mutua, martedì 9 aprile alle ore 17. “Con questo contest – afferma il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti – valorizziamo i nostri prodotti anche attraverso le varie forme di arte e avviciniamo il pubblico ad apprezzare la storia e la cultura che si celano dietro a un calice di vino. Molte nostre aziende vantano un impegno importante in questa direzione e noi intendiamo celebrarlo in modo gradevole e fruibile per il pubblico del Vinitaly”. Le etichette in concorso provengono dalle aziende: Arnaldo Caprai, Buccia Nera, Cantina Kaltern, Castello Banfi, Castello di Gabiano, Castello di Luzzano, La Masserie, Locci Zuddas Antonio, Manaresi, Milanti Gentile, Nittardi, San Salvatore 1988, Tenuta Tenaglia, Tenute di Fraternita, Villa Picta, Villa Spinosa, Vitivinicola Alberto Loi, Tasca D’Almerita.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post