Richiamati “Crostini alla Toscana” UNICOOP con etichetta bianca senza logo per possibili frammenti di plastica

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo precauzionale di un lotto di “Crostini alla Toscana” a marchio “PRODOTTO IN TOSCANA” e uno senza nessun logo con etichetta bianca per la possibile presenza di frammenti di plastica. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 220 grammi con il numero di lotto 190123 e le date di scadenza rispettivamente 09/02/2019 e 10/02/2019. I crostini sono stati prodotti per UNICOOP e anche quelli senza nessun logo con etichetta bianca da Gastronomia Toscana Spa nello stabilimento di via Gora del Pero 22/24, a Prato (marchio di identificazione CE 2013/L).

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post