Festa degli educatori in onore di san Giovanni Bosco

La Parrocchia SS. Maria Assunta di Frattamaggiore, Via Beato Padre Mario Vergara, 2, ha organizzato, come è tradizione e consuetudine, da lunedì 28 gennaio a lunedì 4 febbraio 2019 “La settimana dell’educazione – La chiesa per la scuola” in onore di San Giovanni Bosco. Le iniziative ideate, programmate e organizzate dal sacerdote prof. don Angelo Crispino, che guida con impegno e dedizione la Parrocchia da ben trentacinque anni, rappresentano un percorso di sensibilizzazione e di riflessione sul tema dell’educazione. In un messaggio scritto indirizzato alla Comunità Parrocchiale, ai Dirigenti scolastici, Insegnanti, genitori, giovani, ragazzi e a tutti gli educatori Mons. Crispino afferma che “La Chiesa tutta rivolge costantemente la sua attenzione al mondo della scuola e dell’educazione. Anche noi quest’anno in occasione della memoria liturgica di San Giovanni Bosco, patrono degli educatori e protettore della gioventù rinnoviamo la <Settimana della Scuola> con la festa degli educatori e gioventù”. Don Angelo Crispino che per decenni è stato docente di materie letterarie e Dirigente scolastico, ottenendo sempre risultati molto lusinghieri, ha programmato anche visite agli Istituti Scolastici: Succursale dell’istituto Comprensivo Statale “Giulio Genoino” di via Milano-via Vergara, succursale della Scuola Media Statale “Massimo Stanzione” di via Siepe Nuova, 1° Circolo Didattico “Enrico Fermi” di via Beato Padre Mario Vergara e Istituto Tecnico Statale per Geometri “Gaetano Filangieri”. La settimana dell’educazione si avvarrà del contributo e dell’impegno di Mons. Angelo Crispino, anima pulsante dell’iniziativa, dei Missionari Francescani Fra Pasqualino e Suor Rosaria, dell’Arcivescovo emerito di Prato Mons. Gastone Simoni, dei Vescovi emeriti Mons. Giovanni Rinaldi e Mons. Mario Milano, del prof. Luciano Corradini (docente di Pedagogia dell’Università di Roma Tre e già Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) e del Vescovo della Diocesi di Aversa, Mons. Angelo Spinillo. A conclusione della “Settimana dell’Educazione”, lunedì 4 febbraio, alle ore 18, nella Sala Consiliare del Comune di Frattamaggiore, Piazza Umberto I, con il Patrocinio Morale dell’Istituto di Studi Atellani, Comune di Frattamaggiore e Diocesi di Aversa sarà presentato il libro di Mons. Angelo Crispino “Maria SS. Assunta-Itinerario di una Parrocchia Giovane”, pubblicato nel dicembre del 2018, che rievoca la storia e le vicende di sessanta anni della <Parrocchia giovane> da lui guidata. Porgerà i saluti il Sindaco di Frattamaggiore dott. Marco Antonio Del Prete e ne discuteranno con l’Autore Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa e l’avv. prof. Marco Dulci Corcione, Direttore della Rassegna Storica dei Comuni e dell’Archivio Afragolese. Modererà gli interventi il dott. Francesco Montanaro, Presidente dell’istituto di Studi Atellani. L’autore, prof. Mons. Angelo Crispino, dal 1984 Parroco di Maria SS. Assunta di Frattamaggiore e fondatore dell’oratorio cittadino “Don Bosco”, è laureato in Lettere Classiche e in Sacra Teologia. E’ un pedagogo ed educatore valente, già per molti anni Dirigente scolastico e Presidente del XXVII Distretto Scolastico di Frattamaggiore, già membro della Giunta Esecutiva del Consiglio Scolastico Provinciale di Napoli, Consigliere Nazionale della Pubblica Istruzione, Presidente Provinciale di Napoli dell’Unione Cattolica Insegnati Medi e Direttore diocesano della pastorale scolastica. Grazie alla sua grande capacità organizzativa Mons. Angelo Crispino è promotore di iniziative culturali, professionali e pastorali.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post