Buoni postali rifiutati.

Desideriamo richiamare l?attenzione di tutte quelle persone, e sono tantissime, che in buona fede, loro malgrado, commettono delle leggerezze che all?occorrenza potrebbero ripercuotersi contro, ignare di non conoscere certe leggi poich? queste sono in continuo rinnovamento. Negli uffici postali si stanno verificando dei casi che lasciano l?amaro in bocca. Fra i tanti desideriamo prenderne uno in considerazione. La signora T. P. di Capua, deposit? presso un ufficio postale alcuni risparmi trasformandoli in buoni fruttiferi intestati al marito. M. P., primo intestatario, e a se stessa, con il vincolo di ?pari facolt??. Scomparso il coniuge, a causa di gravi motivi di salute, la vedova si ? trovata costretta a chiedere il rimborso dei depositi effettuati. Purtroppo, il direttore, ligio al rispetto delle leggi, avendo appreso che il primo intestatario era deceduto, dopo essere informato dalla contestataria che non era l?unica erede del defunto poich? vi erano tre figli minori, il direttore applicava alla lettera le norme sulla successione. La vedova T. P,, incredula, non ha potuto fare altro che rivolgersi ad un legale il quale dava ragione al direttore dell?ufficio postale avviando una pratica per ottenere dal Giudice tutelare l?autorizzazione a ritirare la somma. Non ? detto, per?, che il giudice tutelare l?autorizzi perch?, essendoci dei minori eredi, la somma potrebbe rimanere vincolata fino alla maggiore et? degli stessi. Se il giudice tutelare dovesse optare per questa ultima ipotesi, non solo la vedova non potrebbe ritirare la somma, ma si troverebbe anche a pagare l?onorario al legale. Al danno si aggiungerebbe la beffa! Attenzione perci? ad essere pi? accorti nell?informarsi prima delle eventuali conseguenze poich? non saremo mai in grado di prevedere a chi dei due toccher? per primo ?la dipartita?, considerato ancora i miseri interessi che, oltre ad essere tali, vengono anche decurtati dallo Stato, siamo certi che l?unico luogo dove poter depositare una somma, e poterla prelevare all?occorrenza, ? al di sotto della fatidica mattonella. Topi di appartamento permettendo.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria