Approvato decreto legge su influenza aviaria

Bellona ? una cittadina che deve la propria economia alla agricoltura ed alla zootecnia. I bellonesi, nell?apprendere ci? che sta avvenendo nel mondo circa l?influenza aviaria, sono preoccupati per gli animali che potrebbero essere infettati da tale influenza. Per contribuire a tranquillizzare gli allevatori bellonesi, ci siamo rivolti al dott. Saverio Concetti il quale ci ha riferito: ?Il Consiglio dei Ministri del 16 settembre 2005 ha approvato un decreto legge finalizzato a prevenire i rischi di una pandemia influenzale aviaria e, in generale, di malattie degli animali. A tale scopo, ? previsto un approvvigionamento di scorte di farmaci antivirali, nonch? il potenziamento delle strutture e degli organici del Ministero della Salute. E’ prevista l’istituzione di un Centro nazionale di lotta ed emergenza contro le malattie degli animali e di un Dipartimento per la sanit? veterinaria, la nutrizione e la sicurezza degli alimenti. Verr? inoltre potenziato il comparto della Sanit? veterinaria con l’assunzione, attraverso concorso, di 60 medici veterinari con contratto a tempo determinato e di 50 operatori esperti in prevenzione e assistenza. Verr? infine aumentato di 96 unit? l’organico dei carabinieri dei Nas, per i controlli alle frontiere sulle carni importate e l’eventuale ingresso di animali clandestini. Da 13 settembre scorso, il Ministero della Salute ha anche attivato il numero di pubblica utilit? 1500 per fornire informazioni sull’influenza aviaria. Il servizio ? attivo dal luned? al venerd? dalle 9.00 alle 17.00?. Conclude il dott. Concetti.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria