Advertisement Advertisement

Destinaci il 5 X mille dell'Irpef segnalando la Partita Iva 02974020618

A te non costa nulla per noi è tanto

Menu principale
Home
Notizie
L'Associazione
Manifestazioni
Libri
Foto
Storia e Cultura
Archivio Stampa
Necrologi
Arte
Link
Contattaci
Cerca
Amministratore

deasport.it


Accedi all'archivio del sito deasport.it

Statistiche
Visitatori: 10085453
dal 8 gennaio 2007
Home

Le porte del Castello Fieramosca sono finalmente aperte PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Russo   
mercoledì 16 maggio 2018
Lo scorso 12 maggio, dopo un lungo e necessario restauro, il maniero del condottiero capuano Ettore Fieramosca, che a Mignano Monte Lungo ha lasciato un’indelebile traccia, è stato finalmente riaperto al pubblico. L’imponente castello, che abbraccia quasi simbolicamente la Casa comunale, è stato inaugurato con una ricca cerimonia alla presenza di istituzioni politiche e religiose. In particolare all’evento, atteso anche perché esempio di amministrazione efficiente, hanno partecipato il Presidente della Provincia di Caserta dott. Giorgio Magliocca e il Presidente del Consiglio Regionale On.Vincenzo De Luca che, proprio insieme all’orgoglioso Sindaco Antonio Verdone, ha tagliato il nastro e aperto le porte di questo grande bene culturale dell’alto casertano, un territorio che negli ultimi anni si sta distinguendo sia per fervore culturale, sia per la buona amministrazione della cosa pubblica. Nella nuovissima Sala Conferenze, che si preannuncia come contenitore di importanti incontri istituzionali e culturali, sono arrivati giornalisti, amministratori e tantissimi cittadini che hanno potuto assistere alla proiezione di un video promozionale di questo nuovo gioiello culturale e ascoltare i saluti di Mons. Cirulli, Vescovo di Teano e Calvi, che ha preceduto il preciso intervento dell’On. De Luca teso a ricordare le tante attività poste in essere e realizzate dall’attuale amministrazione regionale. Molto toccante il fuori programma concretizzatosi nella silenziosa protesta del sig. Antonio Marotta, il papà di Emilio, un giovane e onesto operatore ecologico che ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro nell’ormai lontano 21 giugno del 2016. Il padre, composto nel suo mai sopito dolore, ha semplicemente attirato l’attenzione con un cartello in cui si chiedeva giustizia per suo figlio, una richiesta umana ampiamente accolta dalle istituzioni presenti, tanto che il Governatore De Luca ha subito voluto predisporre un incontro privato per poter meglio conoscere la tragedia di questa ennesima vittima innocente del lavoro. Dopo la cerimonia, allietata anche da sbandieratori e dalla presenza in costume d’epoca di numerosi rappresentanti delle varie contrade di Mignano, è stato anche ufficializzato il ricco cartellone di eventi che si terranno nel maniero per tutto il mese di Maggio. Per avere informazioni su come visitare il Castello, e sugli eventi in programma, si possono consultare il sito ufficiale www.cortedifieramosca.it e la pagina Facebook “Alla corte di Ettore Fieramosca”.
Un nuovo storico castello vi aspetta!




 
Pros. >
STAMPA

Dea Notizie

Scarica qui il n.187 di Dea Notizie del 15 maggio 2018.

Archivio e consultazione
Novità
La Galleria Fotografica è pronta! Accedi
Chi è online