- Dea Notizie - http://www.deanotizie.it/news -

Dalla biennale di Venezia a Fondi, in provincia di Latina

Franco Nero, uno degli attori e registi più apprezzati del cinema italiano ed internazionale, vincitore del David di Donatello, arriva al Festival del cinema di Venezia per il documentario fuori concorso dal titolo “Django & Django”, dove Quentin Tarantino racconta del grande regista Sergio Corbucci e del perchè è considerato il secondo regista italiano del genere western.
Franco racconta la sua grande esperienza cinematografica con Corbucci e ci ricorda anche degli episodi importanti accaduti nel corso della sua carriera western.
In questi giorni l’attore ritorna sul set a Fondi in provincia di Latina, impegnato come protagonista nel secondo episodio del pluripremiato dramma teatrale “Il Suggeritore – Nil difficile volenti”.
Il regista Fabio d’Avino, con la stretta collaborazione del produttore e coprotagonista Tiberio Ettore Muccitelli, si prepara al ciak del lungometraggio in cui, ancora una volta vedrà protagonista Franco Nero. Una storia molto intensa e commovente, che cattura lo spettatore emotivamente e stimola la curiosità della continua visione del dramma.
L’episodio narra di un attore alle sue prime esperienze, interpretato dallo stesso produttore Muccitelli, che diventa il suggeritore di un grande idolo del cinema.
Reduce da 60 premi cinematografici internazionali, anche questo secondo episodio de “Il Suggeritore”, vanta un cast composto da nuovi e grandi nomi d’eccellenza e si avvia verso nuovi orizzonti.

Condividi questo articolo qui:
[1]