Teano. Informazioni discordanti sull’ospedale

In questi giorni si sono susseguite una serie di informazioni discordanti sulla sorte che nei prossimi dovrà subire l’ospedale di Comunità di Teano, in quanto in un primo momento era giunta voce che i quattro ammalati ricoverati in detto Ospedale sarebbero stati fatti portare via dai propri familiari in quanto si sarebbero dovuti iniziare i lavori per ospitare i malati post Covid, per poi giungere la notizia che l’Ospedale di Comunità non avrebbe subito nessun tipo di modifica.
A questo punto è intervenuto il Sindaco Dino D’Andrea, il quale ha confermato che nella giornata di giovedì, per Decreto firmato dal Presidente della Regione Campania, l’Ospedale di Comunità verrà del tutto sostituito dall’Ospedale Territoriale per poter ospitare tutti quei pazienti che si trovano in una situazione post Covid e non possono essere curati nelle proprie abitazioni. In questa maniera, in tutto il territorio, così come lo stesso Sindaco D’Andrea ha dichiarato, saranno presenti ben tre ospedali, quali quello di Piedimonte Matese, quello di Sessa Aurunca e tra qualche giorno anche quello di Teano. In quest’ultimo Ospedale verranno curati tutti i malati cardiopolmonari, con due sale operatorie, occasione, questa, di poter usufruire di un Ospedale vero e proprio (anche se non come lo era un tempo) con tanto di sale operatorie, pronto soccorso e via dicendo.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post