Maddaloni, festa in città e nella famiglia del Rns per il matrimonio di Michele e Cecilia

Mario Tramontano – Sabato, 12 settembre 2020, è stata festa a Maddaloni per l’unione nel Sacramento del Matrimonio di Michele Senneca, di anni 33, e Cecilia Gagliardi, di anni 31, entrambi originari di Maddaloni, e parte integrante della famiglia del Rinnovamento nello Spirito di Maddaloni i cui fratelli e sorelle li hanno attorniati in festa e in preghiera per la loro unione.
La celebrazione liturgica è avvenuta in mattinata nella chiesa parrocchiale maddalonese di Maria Santissima Immacolata in via Roma, presieduta dal sacerdote, amico degli sposi, p. Antonio Diodati missionario Oblato di Maria Immacolata e accompagnata dalla presenza dei testimoni Mario T. e Luigia L., coniugi. Molteplici sono stati i segni che hanno arricchito la liturgia del Matrimonio di impronta “carismatica”, giacché la coppia dei novelli sposi fa parte del movimento ecclesiale del “Rinnovamento nello Spirito”, conclusasi con l’atto di affidamento a Santa Maria e l’augurio del parroco don Edoardo Santo.
Michele e Cecilia, dopo 11 anni di fidanzamento e tante prove, che hanno dovuto affrontare nel corso di questo tempo, hanno portato avanti la decisione di sposarsi in questa data stabilita già da tempo nonostante la situazione d’emergenza che il nostro Paese e tutto il mondo stanno affrontando. È un segno di speranza per la città di Maddaloni e per tante coppie che stanno rinviando il proprio matrimonio religioso.
La cerimonia è proseguita con il banchetto nuziale nel ristorante Villarosa di Sclavia a Liberi culminata con uno spettacolo pirotecnico di fuochi d’artificio sulle note di una canzone romantica. La gioia di questo evento felice è stata indescrivibile ed unica. Un clima di serenità e bellezza è regnato nella sala dove si sono consumati ottimi piatti resi ancor più squisiti dalla musica e intrattenimento comico del gruppo Sololive.
Va detto che la comunità del Rinnovamento di Maddaloni si è riunita e ha presenziato con grande gioia a questo momento di festa. Del resto questa comunità ecclesiale in questi anni ha sostenuto questi ragazzi in questi anni di fidanzamento. La medesima comunità ecclesiale ha partecipato anche la sera precedente, accompagnando Michele, alla serenata dello sposo alla sposa, svoltasi con grande gioia e amore.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post