Regionali 2020. Giovani e politica. Federica Turco (De Luca Presidente): “Pronta a rappresentarli, sono loro il futuro”

Caserta. Step by step. Federica Turco, candidata alle prossime elezioni regionali con la lista “De Luca Presidente”, ha posto i giovani tra i primi punti del suo progetto politico: “Sono ricchi di idee e voglia di fare – afferma l’ex vicesindaco di Aversa -. Bisogna metterli in condizioni di esprimersi. La politica deve essere a loro disposizione per un futuro migliore. Ascoltarli è il primo passo in questa direzione”.
Uno dei problemi che più mette in discussione il rapporto tra i giovani e la politica, è la fiducia che i ragazzi nutrono in essa: “Per riporla nelle istituzioni, i giovani devono sentirsi coinvolti e vivere la politica quotidianamente – continua la Turco -. Spesso, purtroppo, vengono considerati solo un bacino elettorale e ci si dimentica di loro subito dopo la tornata elettorali. Il modo migliore per far emergere le loro idee è liberarsi della ‘politica delle cravatte’ e trasformarla in socializzazione tra amici. La mia vita politica, ad esempio, è iniziata al liceo, dove le istituzioni erano il preside ed i professori. Da allora non ho più smesso, perché credo in questa realtà. Ho avuto la fortuna di avere una guida spirituale più che politica, ovvero l’On. Giuseppe Sagliocco, che mi ha trasmesso il suo amore per i giovani, dandomi dimostrazioni di come questi rappresentino una risorsa fondamentale per il territorio. Insomma, credo fermamente che la politica non deve servirsi dei giovani, ma vivere al loro servizio”.
“Per creare futuri politici bisogna far appassionare i giovani. Trasmettere l’idea che non c’è nulla di più soddisfacente che servire la propria comunità – dice la Turco -. Questo va fatto stimolando e non indottrinando. Di giovani con idee vecchie ne è fin troppo piena la scena politica. E’ necessario dar loro la possibilità – continua dando qualche suggerimento – di riunirsi. Istituire una casa, delle associazioni che garantiscano il confronto e stimolo per le loro idee. In piccolo, la nostra sede è sempre stata aperta. Non è nelle riunioni politiche che nascono le idee migliori ma davanti un caffè o una pizza”.
La Turco, convinta da sempre che il miglioramento parta proprio dalle nuove idee, fa un appello: “Chiedo ai giovani di innamorarsi della politica. Abbiamo bisogno di loro, ogni giorno. Sono pronta a rappresentarli e continuare questo percorso con un occhio sempre rivolto al futuro. Passo dopo passo, insieme”.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post