Ai domiciliari marito e moglie per furto di motorino

In Caserta, i carabinieri della Stazione di San Prisco hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale in concorso un 35enne ed una 33enne, entrambi di Frattamaggiore (Na).
I militari dell’Arma, alla via Botticelli, nel corso di servizio di osservazione, hanno sorpreso il 35enne asportare il motociclo Sh 125, mentre la coniuge, che lo aveva accompagnato sul posto, lo attendeva a bordo dell’autovettura Fiat Punto. Entrambi, alla vista dei militari, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati ed arrestati. Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo, tra l’altro sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, è stato trovato in possesso di arnesi e utensili atti allo scasso sottoposti a sequestro. Il motociclo è stato restituito al legittimo proprietario. Gli arrestati, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post