Fuggono all’alt dei carabinieri e si schiantano: muore un giovane, uno gravissimo e altri due ricoverati

A bordo del veicolo, finito contro un palo della luce, altri tre giovani, tutti portati in ospedale dopo lʼincidente. Uno di loro è in gravissime condizioni
Un giovane è morto in uno schianto in auto dopo una tragica fuga davanti all’alt dei carabinieri.
E’ accaduto a Rogno (Bergamo), dove il veicolo su cui viaggiava la vittima insieme ad altri tre amici, davanti a una pattuglia dell’Arma di Breno, ha fatto dietrofront.
E’ scattato un inseguimento ad alta velocità, in cui l’auto dei giovani è finita contro un palo della luce, ribaltandosi. La vittima aveva 27 anni.
Il 27enne è morto sul colpo, mentre gli altri tre giovani sono stati ricoverati.
Uno di loro, in gravissime condizioni per un trauma cranica, è stato portato in elicottero agli Spedali civili di Brescia, mentre gli altri due si trovano negli istituti di Esine e di Lovere: le loro condizioni non destano preoccupazione.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post