“Vincere nel silenzio”, Improta dal sindaco Gabriele Piatto

Biagio Russo – Frignano. Nel pomeriggio di martedì 3 dicembre, l’olimpionico Giovanni Improta di Teverola, con al seguito il suo staff ed il presidente A.S.I. C.O.N.I. Campania, Nicola Scaringi, si è recato presso il comune di Frignano dal sindaco Gabriele Piatto, per consegnargli personalmente una copia del suo libro dal titolo “Vincere nel Silenzio”, scritto da Armando Pirolli ed edito dalla “Gnasso Editore”. Presente anche l’addetto stampa storico della famiglia Improta, Biagio Russo.
Un testo nato dal confronto con la storia vera del campione Giovanni, diamante pregiato della “Terra di Lavoro” dalle spiccate doti nell’arte del combattimento sportivo. Improta è il più grande campione sordo di tutti i tempi, essendo stato l’unico a vincere tra cinture mondiali professionisti di kick boxing ed essendosi laureato due volte campione del mondo nella boxe cinese ed una volta campione europeo World Boxing League. Il teverolese ha chiuso la carriera agonistica nel 2014, vantando oltre 300 matches all’attivo disputati tutti contro atleti udenti “normodotati”. Il primo cittadino ha apprezzato molto il gesto di Giovanni, sottolineando le doti umane e sportive di quest’ultimo.
“Ringraziamo per l’ospitalità il sindaco Piatto, che è anche uno tra i pochi uomini di sport nelle istituzioni in tutto l’agroaversano – affermano i componenti dello staff capitanato dal Maestro Antonio Improta -. Ha accolto Giovanni nella casa comunale come un suo concittadino, dando una grande dimostrazione di spessore culturale e umano. La città di Frignano è priva di barriere sia nello sport che nel sociale”.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post