La Canonica incontra il Dott. Pasquale Talento

Giovedì 21 novembre 2019 “La Canonica” si riunirà come di solito alle ore 17:00 nella sede di piazza Alfonso Ruggiero (alle spalle del comune), per ospitare un medico casertano di grande prestigio. Si tratta del dott. Pasquale Talento, che è il Referente del “Centro pavimento pelvico” dell’Ospedale Ercole Franchini di Montecchio Emilia (Reggio Emilia), organizzato su due Unità: quella Colon-Proctologica, che si occupa dei Disordini Colo-retto-anali, e quella Uro-Ginecologica, che si occupa di Disordini Uro-ginecologici. Parlerà sul tema: “Il mio approccio globale alle patologie coloproctologiche e del pavimento pelvico”. Coordinano Anna Giordano e Antonio Malorni. Segue dibattito.
Il dott. Talento ha seguito gli studi liceali a Santa Maria C.V. presso il prestigioso Liceo ginnasio “Cneo Nevio”, originariamente intitolato ad Alessio Simmaco Mazzocchi, illustre cittadino sammaritano e, successivamente, dal 1913 a Giuseppe Garibaldi nel periodo fascista e, infine, fino al 1985 a Tommaso di Savoia duca di Genova. Qui ha conseguito la maturità classica proprio nel 1985, l’anno del cambio di intitolazione a “Cneo Nevio”.
Iscrittosi alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli, si è laureato nel Luglio 1991 con il massimo dei voti, lode e menzione accademica, discutendo la tesi sperimentale dal titolo: “Trapianto ortotopico di fegato nel ratto: messa a punto di tecnica”, dopo essere stato dal Settembre 1988 al Luglio 1991 allievo interno presso il Servizio di Astanteria Chirurgica del II Policlinico di Napoli.
Vincitore nell’anno accademico 1991-92 del concorso per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva, diretta dal Prof. Giuseppe Califano e rispondente ai requisiti previsti dal Decreto Legislativo n° 257 dell’8 agosto 1991 in attuazione della direttiva n. 82/76/CEE, ha conseguito nel mese di Ottobre 1996 con il massimo dei voti e lode il Diploma di specializzazione discutendo la tesi dal titolo: “La scelta del trattamento chirurgico nella poliposi familiare intestinale”, avendo come relatore il Prof. Califano. Durante il periodo degli studi per la specializzazione ha avuto nel 1994 uno primo stage formativo all’estero presso il St. Mark’s Hospital di Londra che, fondato nel 1835, è uno dei più antichi e rinomati centri di chirurgia e scienza del colon-retto. Qui ha potuto seguire dal 28 Febbraio al 4 Marzo 1994 la “Lecture Course in Coloproctology” e partecipare allo “Advanced Colorectal Workshop – Northwick Park Hospital” di Londra (21-22 Febbraio 1994). Successivamente frequenterà altre prestigiose strutture estere, quali il St. Elizabeth Hospital di Vienna e l’Holy Cross Hospital di Fort Lauderdale, Florida – USA.
Dal 1997, subito dopo la specializzazione, il dott. Talento ha svolto l’attività clinico-scientifica presso la Clinica GE.P.O.S. di Telese Terme (BN) prima come aiuto della Chirurgia Generale e, successivamente, dal 2002 al 2008, come Coordinatore dell’Unità di Coloproctologia.
Dal Novembre 2008 e a tutt’oggi, egli ricopre l’incarico di Dirigente Medico presso il reparto di Chirurgia dell’Ospedale Ercole Franchini di Montecchio Emilia (Reggio Emilia) ed è il Referente del Centro Pavimento Pelvico.
Negli anni 2000-2002 è stato coordinatore di Corsi Residenziali della “Ethicon Endosurgery Italia” sulla prolassectomia mucosa con stapler e sulla S.T.A.R.R (stapled trans-anal rectal resection) nel trattamento della sindrome da ostruita defecazione.
Nell’Ottobre 2010 ha organizzato a Parma come Chairman il “First International Meeting on Pelvic Floor Disorders” al quale hanno partecipato oltre 400 congressisti e relatori provenienti da sedi europee e nord-americane.
Dal Settembre 2018 gli è stato riconosciuto il titolo di Fellow dell’European Board of Coloproctology e, quindi, è iscritto all’Albo dell’Union européenne des Médecins spécialistes – Section of Surgery & European Board of Surgery.
È membro della SIUCP (Società Italiana Unitaria di Coloproctologia) nella quale è stato componente del Consiglio Direttivo nazionale dal 2007 al 2011 e, rieletto nel 2018, attualmente gli è stata attribuita la funzione di coordinamento scientifico ed elaborazione linee guida nazionali.
Infine, il dott. Talento è autore di un centinaio di pubblicazioni tra lavori su riviste internazionali, relazioni e comunicazioni a congressi nazionali e internazionali.
Esperto in chirurgia colorettale e laparoscopica, il dott. Pasquale Talento ha attualmente un attivo di oltre 6000 interventi di chirurgia del colon e retto-ano.
Nella sua conferenza presso “La Canonica” egli parlerà delle sue esperienze nel campo delle patologie proctologiche e del pavimento pelvico, del riconoscimento avuto dalla sua unità come centro di riferimento regionale e nazionale in particolar modo per il settore della chirurgia pelvica funzionale e multidisciplinare in combinata con l’uroginecologia. Oltre alla chirurgia del retto mini-invasiva (TEM), il dott. Talento parlerà anche della diagnostica colorettale e in particolare della manometria anorettale tradizionale e ad alta definizione, dell’ecografia anale e rettale tridimensionale nello studio e stadiazione delle neoplasie rettali. Infine, parlerà dei suoi interventi di chirurgia in diretta in Italia e all’estero e dell’attività di tutoraggio presso altri ospedali Italiani e stranieri sulle metodiche chirurgiche innovative. in particolare nella chirurgia dei prolassi pelvici e del cancro rettale.
Dal dott. Pasquale Talento arrivano pazienti che spesso hanno girato infruttuosamente anche più ospedali italiani e, prima di conoscerlo, lo scelgono fiduciosi nella speranza di incontrare un professionista il cui nome incarni la sua essenza personale. Questa speranza non è stata mai mal riposta perché nel dott. Talento questi pazienti hanno sempre trovato quel talento professionale e umano capace di tirarli fuori dalla loro specifiche patologie, risollevandoli da quelle condizioni fisiche e psicologiche, a volte devastanti, che insorgono nei momenti più bui della vita di una persona malata. Perciò, quella del dott. Talento sarà una conferenza ricca anche di questi riferimenti umani che serviranno a far conoscere non solo il valente chirurgo ma anche l’uomo solidale.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post