Rotonda di San Nicola la Strada – Polizia di Stato arresta in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti a minorenne

Nella serata di venerdì 8 novembre 2019, la Polizia di Stato di Caserta – Squadra Volante ha proceduto all’arresto di un giovane extracomunitario di origine somale, A. Y. A., classe ’98, per il reato di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “hashish”.
Gli operatori, a bordo di veicoli con colori d’istituto, giunti nei pressi della rotonda di San Nicola la Strada, zona nota per essere frequentata da pusher e da acquirenti di sostanza stupefacente, notavano stazionare all’interno dei giardini un extracomunitario seduto su di una panchina. Dopo poco, un giovane presumibilmente italiano si avvicinava all’uomo e, dopo aver confabulato, gli cedeva una banconota in cambio di un oggetto che l’uomo di colore estraeva infilando la mano all’interno dei pantaloni, all’altezza dell’inguine. Gli operatori, quindi, insospettiti dai movimenti, decidevano di procedere al controllo bloccando il giovane acquirente, risultato essere minorenne di anni 15, trovato in possesso di una “stecca” di hashish poco prima ricevuta. L’extracomunitario, invece, raggiunto e bloccato, in seguito a perquisizione veniva trovato in possesso della banconota di 5 Euro poco prima consegnatagli dal ragazzo e di ulteriori quattro “stecche” di sostanza stupefacente del tipo hashish. Per tali motivi, l’uomo veniva condotto presso gli Uffici della Questura per i dovuti accertamenti. La sostanza vegetale, sottoposta a specifiche analisi, è risultata essere hashish per un peso complessivo di circa 10 grammi.
A conclusione degli accertamenti di Polizia Scientifica, informato il P.M. di turno presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il giovane extracomunitario veniva dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima disposto per la giornata odierna.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post