Arrestato per rapina pluriaggravata

In data 6 novembre 2019, in Acerra (NA), militari del Comando Stazione Carabinieri di Cancello hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa, in data 5.11.2019, dal Giudice dell’Indagini Preliminari presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di SODANO Cristoforo, cl. ’85, perché ritenuto responsabile del delitto di rapina pluriaggravata, consumata nel pomeriggio del 25 luglio 2019. In particolare, il predetto si rendeva autore del violento impossessamento della somma di euro l 05 e di un telefonino cellulare ai danni di una donna ultrasettantacinquenne. Le indagini, dirette dalla Procura di Santa Maria Capua V etere, attuate mediante le acquisizioni delle immagini dei sistemi di sorveglianza presenti sul territorio nonché perquisizioni ed acquisizione dei tabulati telefonici, hanno consentito di identificare il responsabile. Nel medesimo procedimento risultano, altresì, due indagati per il reato di ricettazione del telefono cellulare sottratto alla vittima.
Santa Maria Capua Vetere, 7 novembre 20.19.
IL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA
Dott.ssa Maria Antonietta TRONCONE

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post