Una strada in ricordo dell’Eroe Emanuele Reali

Quando in una comunità ci lascia per “miglior vita” una persona di 34 anni, si resta sorpresi non accettando la realtà crudele. Invece, quando a lasciarci è un Eroe, le parole non si trovano. Vero! Un Eroe che ha dimostrato di essere Emanuele Reali con il suo attaccamento alla divisa per far rispettare la legalità fino a pagare con la vita il suo rincorrere un truffatore per assicurarlo alla Legge. Non ha pensato alla famiglia ed a quanti gli volevano bene, non ha pensato alla moglie Matilde e neppure ai due angioletti che l’attendevano a casa ma ha pensato solo a fare di tutto per onorare con determinazione, la divisa. Emanuele, fino alla morte, ha rispettato quei principi che dovrebbero essere universali in ogni ambito della vita di ciascuno di noi tutti, nel proprio ruolo con impegno quotidiano. La violenza appartiene ai più deboli mentre la lealtà dei principi e dei valori rigorosi appartiene solo ai giusti ed ai forti di tempra come i Carabinieri. In occasione dell’anniversario della sua dipartita, mercoledì 6 novembre 2019 alle ore 10.00 nella frazione San Benedetto di Caserta avrà luogo la cerimonia di intitolazione di una strada al Vice Brigadiere M.O.V.C. Emanuele Reali e alle ore 11.00, nel duomo di Caserta sarà officiata una Santa Messa in occasione del 1° anniversario della sua “nascita in Cielo”.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post