Avis Santa Maria Capua Vetere – Festa del Donatore

Si svolgerà domenica 13 ottobre la Festa del Donatore di sangue. Il Consiglio Direttivo della locale Sezione Comunale Avis sta mettendo a punto gli ultimi preparativi per la manifestazione che richiamerà nella Città dell’Anfiteatro delegazioni avisine da ogni parte della Penisola. Durante la Festa del Donatore ci sarà il suggello del gemellaggio con l’Avis di Pontinia che lo scorso giugno ha visto compiersi il primo atto nella città laziale. Così saranno dodici sodalizi avisini con i quali i donatori sammaritani sono gemellati. Oltre Pontinia Latina, Terracina, Sezze, Sarzana, Nocera Inferiore, Sant’Anastasia, Pastena, Recanati, Arrone, Capranica ed Agropoli sono la Avis con le quali i volontari del sangue della Città del Foro intrattengono rapporti di collaborazione ed amicizia con frequenti scambi di idee e confronti su iniziative da intraprendere per diffondere sempre di più la cultura della donazione di sangue ed invitare le nuove generazioni al nobile gesto. La manifestazione comincerà alle 8,30 presso la Villa Comunale con l’accoglienza delle delegazioni avisine e dei donatori di sangue partecipanti mentre alle 9,30 partirà il corteo che percorrerà Corso De Carolis e Corso Garibaldi per giungerà al Teatro Garibaldi dove alle 10 ci sarà il gemellaggio tra gli avisini sammaritani e di Pontinia alla presenza dei rispettivi rappresentanti delle Amministrazioni Comunali. Alle 11 in Piazza Mazzini deposizione di una corona di fiori davanti al monumento dei donatori di sangue ed alle 11,30 Santa Messa nei Duomo. La Festa si concluderà con il pranzo conviviale presso un noto locale della zona.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post