Bellona, genitori che maltrattavano le figlie. Terminate le indagini

I due genitori di Bellona, Vincenzo Buono e la compagna Annamaria Finizio, che nel mese di aprile vennero arrestati per maltrattamenti sulle figlie minori, mesi 6 e anni tre, ora rischiano il rinvio a giudizio poiché sono terminate le indagini.
I due genitori con i parenti fecero clamore nell’intera nazione perché più volte intervistati da Barbara D’Urso accusandosi a vicenda.
La signora Finizio, spesso accompagnava la figlia presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dove i medici riscontrarono tracce di maltrattamenti ed il tutto fu comunicato alla Polizia di Stato. Da qui le indagini che portarono all’arresto, in carcere, sia del Buono che della Finizio. Ora, dopo la conclusione delle indagini, si attende l’esito se i due saranno rinviati a giudizio.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post