Summer Concert suoni & luoghi d’arte presenta: “Etno & Colto-Alma Latina”

Il violoncellista Ivo Scarponi e la pianista Moira Michelini sono pronti ad esibirsi, sabato, 6 luglio 2019, alle ore 21:00 presso il Museo Archeologico di Teanum Sidicinum (Teano). I due artisti suoneranno nell’ambito dell’evento: “Summer Concert suoni &luoghi d’arte”, con la serata “Etno & Colto-Alma Latina”, che intende offrire una gamma di varietà musicali, passando da “Michelangelo 70” a “Libertango” per arrivare ad “Oblivion”, del musicista Astor Piazzolla (1921-1992), per poi proseguire con la “Pampeana n.2 (Rapsodia)” di Alberto Ginestra (1916-1983) e concludere con “Esqualo”, “Adios Nonino” e “Le Grand Tango” di Astor Piazzolla. I due musicisti, da più di dieci anni, ormai suonano in duo. Moira Michelini, diplomata in pianoforte con lode e menzione speciale presso il Conservatorio Briccialdi di Terni, è stata guidata da Fausto Mastroianni e si è andata poi a perfezionare con Lya De Barberis, Orazio Frugoni, Alessandro Specchi ed Aquiles Delle Vigne. Ad oggi, Moira svolge attività concertistica, scolastica e cameristica con varie orchestre di cui è membro, e compie tour in Germania, Svizzera, Francia, Portogallo, Malesia ed addirittura in Giappone ed Argentina. Ivo Scarponi, invece, dopo aver conseguito con lode il diploma in violoncello presso il conservatorio Morlacchi di Perugia, sotto la guida di Ermanno Vallini, si è perfezionato presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Franco Maggio Ormezowsky ed in musica barocca presso l’Accademia di Fiesole. Vallini è stato protagonista di numerose registrazioni radiofoniche per la RAI, tenendo numerosi concerti in Italia ma specialmente all’estero: Messico, Spagna, Polonia e Serbia. Scalponi e Vallini, due grandi e veri artisti, pronti ad regalarci brani musicali deliziosi di sicuro piacere. Allora, appuntamento a sabato, 6 luglio 2019 alle ore 21:00, un’occasione da non perdere!

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post