Giovani artisti a scuola di laboratori artistici

Presso l’Istituto Omnicomprensivo di Formicola Liberi e Pontelatone grazie alla sinergia che la Dirigente Scolastica Professoressa Antonella Tafuri ha instaurato con i suoi docenti, le ore di disegno e storia dell’arte trascorrono più veloci e si rivelano importanti ore laboratoriali per gli allievi. Gli studenti della scuola secondaria seguiti dai laboriosi professori Marcello Ambrisi e Mariangela Cacace hanno la possibilità di sperimentare le tecniche artistiche sulle tele fornite dalla scuola, incrementando la loro passione per l’arte, entrando come protagonisti nei dipinti che decidono di eseguire a mano libera. I quadri degli alunni sono colorati e fantasiosi, spesso ritraggono artisti studiati in classe, su cui si è svolta approfondita ricerca. Durante il corso dell’anno i professori hanno fatto visionare film sulla vita di alcuni artisti: dal giovane livornese Amedeo Clemente Modigliani al pittore statunitense Jackson Pollock, considerato uno dei maggiori rappresentanti dell’espressionismo astratto o action painting, le attività di ricerca artistica sono entusiasmanti. Come sottolineava la professoressa Mariangela Cacace, tutti gli allievi mostrano grandi doti artistiche e grazie alla loro passione si avverte la sensazione di trovarsi all’interno di un atelier artistico, una parola francese che significa laboratorio di un artigiano, si tratta di un termine passato già dal XVIII secolo nel campo delle arti, dove le suggestioni dei giovani artisti trasformano in opere d’arte. Alcune delle opere di artisti rimasti non soltanto nei libri di storia dell’arte ma anche simboli di libertà e genio.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post