Festa della Tammorra 2019 – Il 19 marzo la prima tappa a Casal di Principe per ricordare don Giuseppe Diana

Ritorna la festa della Tammorra. La sedicesima edizione di musica popolare e della tradizione, comincia con la tappa di Casal di principe, il 19 marzo, alle ore 20, in piazza Mercato, per ricordare don Giuseppe Diana, il sacerdote ucciso dalla camorra il 19 marzo 1994.
Si comincia, dunque, con una data simbolica e con una tappa che si inserisce all’interno delle manifestazioni per i 25 anni dall’uccisione di don Diana. Una serie di eventi che coinvolgeranno migliaia di persone con la marcia prevista la mattina e l’appuntamento serale della Tappa della Festa della Tammorra.
“Sul palco, in questa prima tappa del 2019 – spiega il presidente di Carinaro Attiva, Bruno Lamberti, che da sempre promuove la kermesse di musica popolare – saliranno “I Vico – Piccola Orchestra Festa della Tammorra” e il maestro Ambrogio Sparagna con il suo gruppo di musica popolare. Un appuntamento importante dove aspettiamo il popolo della tammorra che ci segue ormai da anni. Si comincia alle 20”.
Le prossime tappe già fissate della Festa della Tammorra sono: il 24 aprile a Parete, il 28 aprile al Santuario della Madonna di Briano (Villa di Briano), il primo maggio a a Succivo nel Casale di Teverolaccio. Si chiude a Carinaro con una tre giorni il 7, 8 e 9 giugno.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post