La Polizia di Stato deferisce all’Autorità una donna per abbandono di cane e salva un altro cane

Nella tarda mattinata del 13.01.2019, personale di questa Squadra Volante, interveniva allo svincolo della S.P. 335 Frignano — Casaluce, del Comune di Frignano (CE) per la segnalazione di un cane abbandonato da parte del conducente di un autoveicolo.
Da accertamenti coordinati dal Sig. Dirigente il Commissariato P.S. Aversa Dott. Vincenzo GALLOZZI si rintracciava la responsabile, identificata per una donna residente a Frignano (CE), la quale vistasi scoperta si dichiarava responsabile dell’abbandono del proprio cane domestico di media taglia.
Le ricerche atte al rintraccio del cane, al fine di evitare che poteva essere investito o arrecare danno alla circolazione stradale, dava esito negativo.
La stessa responsabile veniva così deferita all’A.G. competente per il reato di ABBANDONO DI ANIMALE DOMESTICO ex art. 727/ 1 C.P.
Successivamente, sul numero operativo del Commissariato giungeva un’ altra telefonata che avvisava che in quel tratto di strada era stato investito un cane.
Pensando immediatamente al cane che era stato abbandonato, la Volante ritornava sul posto e una volta accertato che il cane investito non era quello precedentemente da ricercare allertava il servizio veterinario dell’USL e faceva ricoverare l’animale presso quella struttura, salvandolo da una morte certa.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post