Donna trovata morta in strada dopo un litigio con il marito

Il cadavere di una 63enne, Concetta Salomone, è stato ritrovato in un vialetto a poca distanza dalla sua abitazione a Falciano del Massico (Caserta). La vittima presentava ferite alla fronte ed è stata trovata immersa in una pozza di sangue. Sembra che qualche ora prima del decesso la donna avesse litigato con il marito. I carabinieri non escludono però alcuna altra ipotesi, dalla caduta a una rapina finita male.
A scoprire il cadavere, una vicina che stava rientrando nella propria abitazione nei pressi di piazza San Pietro, in via Castelluccio. Sempre i vicini avrebbero udito delle urla provenire dall’abitazione da cui, a quanto pare, si erano allontanate le due figlie della coppia a causa di rapporti conflittuali con il padre.
Fonte: TGCOM.24

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post