Nigeriano questa mattina a processo direttissimo per tentato furto

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in via vecchia Aversa a Villa Literno (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per tentato furto in abitazione, del cittadino nigeriano Ademi Onyeka, cl. 1996, richiedente asilo, domiciliato a Galluccio (CE) presso il c.a.t. di quel centro.
L’uomo, dopo aver scavalcato il cancello del cortile di un immobile sito in via vecchia Aversa, ha tentato di entrare nell’abitazione ivi presente.
La sua azione è stata notata da cittadino che ha subito allertato i carabinieri attraverso il numero di pronto intervento 112.
I militari dell’Arma, tempestivamente accorsi, hanno bloccato il nigeriano che è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post