- Dea Notizie - http://www.deanotizie.it/news -

Apertura straordinaria della Reale Sala d’Armi di Capua

Stasera, in occasione delle iniziative previste per la Notte bianca di Capua, ci sarà l’apertura della Reale Sala d’Armi. Al suo interno sarà allestita la Mostra “Viste Capuane” a cura dell’associazione fotografica “Appunti fotografici”. L’edificio si trova in Via Giovanni Andreozzi, 30; nell’800, al suo interno furono collocati circa tremila fucili, pistole e armi bianche, grazie alla realizzazione di una struttura lignea. L’attuale edificio fu realizzato nel 1737, su progetto di Ferdinando Sanfelice, sulla base del complesso conventuale di San Giovanni delle Dame Monache. Giudicata dal Granata “una delle più ricche, e ben ornate di Capua. L’azienda “Modugno Restauri” ha portato alla luce, durante delle operazioni di scavo, tracce della struttura preesistente risalente approssimativamente al XII sec. I progettisti e direttori dei lavori di restauro sono stati: l’arch. Nicandro Gnarra, l’arch. Gian Marco Iacobitti, l’arch. Massimo Licoccia e l’arch. Anna Capuano. Il lavoro è stato eseguito in più riprese e nel totale rispetto del “Monumento. La Reale Sala d’armi sembra essere destinata, secondo la stessa azienda Modugno Restauri, a trasformarsi in Museo delle Armi. Un’applicazione del tutto adeguata che riconduce al bivio tra sacro e profano.

Condividi questo articolo qui:
[1]