Antonio Cangiano e Aurelio Palmiero ai domiciliari per spaccio

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Cangiano Antonio, cl. 1970, residente a Napoli, e Palmiero Aurelio, cl.1982, residente a Lusciano.
I militari dell’Arma, in via Perillo nel comune di Trentola Ducenta (CE), a seguito dell’identificazione e dell’immediata perquisizione personale e veicolare, eseguita a carico dei due, hanno rinvenuto e sequestrato, nella loro disponibilità, gr. 3,44 di cocaina, suddivisa in 10 dosi e la somma di euro 200,00, in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post