Vairano festeggia con Enrico Ruggeri

Vairano Scalo – Finale di rilievo per i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine. Iniziati domenica 2 settembre con la Celebrazione Eucaristica e l’ormai consueta processione a cui ha partecipato anche il vescovo della Diocesi di Teano-Calvi, Mons. Giacomo Cirulli, anche quest’anno come ormai è tradizione, il popolo vairanese ha partecipato con devozione e gioia ai festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine, patrona di Vairano Scalo. Significative al riguardo le parole, rivolte ai tanti fedeli, del parroco Don Luigi de Rosa, che ha invitato ad accogliere questo evento come un appuntamento importante, al quale non si può mancare. La festa patronale rappresenta infatti l’occasione in cui i componenti della parrocchia esprimono, singolarmente e come comunità parrocchiale, il senso dell’appartenenza. Già dalla fine di agosto, nella piccola ma accogliente chiesa, i fedeli si sono riuniti per la recita della Novena in onore della Madonna del Carmine, a cui ha sempre fatto seguito la Celebrazione Eucaristica, arricchita dalle omelie pregne di significato religioso del sacerdote. Con il portone lasciato volutamente spalancato, l’evento ecclesiale ha così permesso di ammirare in notturna, la piccola chiesa illuminatissima e finemente addobbata, rendendo visibile all’esterno tutto lo splendore di cui è dotata, diffondendo una profonda spiritualità e un senso di pace tra le strade oggetto del passeggio serale. E per concludere in modo opportuno, una festa tanto sentita dagli abitanti del luogo, quanto importante dal punto di vista religioso, nel piazzale antistante la Chiesa dei Ss. Cosma e Damiano di Vairano Scalo il lunedì 3 settembre, il cantautore Enrico Ruggeri in gran forma, si è esibito davanti ad una folta folla, ripercorrendo con passione e con la grande professionalità che lo contraddistingue i suoi numerosi successi canori, regalando ai presenti ore di musica di alto profilo. Anche quest’anno i componenti del Comitato Festa e il parroco Don Luigi de Rosa hanno omaggiato il popolo vairanese con intensi ed indimenticabili momenti religiosi e musicali.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post