Ritorna il Carnevale a Limatola

Limatola – Il 31 gennaio, 7 e 9 febbraio ritorna il Carnevale di Limatola, che ha origini documentate risalenti al 1930. Tale manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Limatola con molte novità in questa edizione come uno spazio interamente dedicato ai bambini, i quali potranno assistere agli spettacoli dei giocolieri, e il ritorno in piazza di giochi della tradizione con la collaborazione dell’Associazione “Sporting Futsal Limatola”. Gli spettacoli in programma nella tre giorni di questa XXVI edizione del Carnevale si intervallano dalla tradizione musicale affidata alle fisarmoniche di Michelangelo Rispoli e Stefano Petriccione a quella danzante con quadriglia e tarantella a cura delle scuole “Emmebi dance” di Michele Bernardo e “Loca Dance” di Maria Antonietta Giordano. Inoltre vi è anche l’intrattenimento musicale del dj Gianni Aragosa affiancato dalla voice animation Raffaele Cristofaro e  uno spettacolo su “Mary Poppins” si esibirà la scuola di danza “Gioia”. In piazza San Biagio farà il suo ingresso anche l’attesissimo carro de “A battuglia nova”, il gruppo limatolese di suonatori di botti che si ispira alla tradizione delle “battuglie di pastellessa” di Macerata Campania e di Portico di Caserta. Questo gruppo nasce nel 2010 e proprio in occasione del Carnevale è diventato un magnifico carro che quest’anno sfila per le strade del paese di Limatola. Nella piazza sarà possibile anche  degustare le specialità gastronomiche del territorio accompagnate da un buon bicchiere di vino rosso del Sannio del Benevento. La manifestazione si chiuderà con la lamentazione funebre, il funerale e l’incendio di Carnevale che è stata affidata al “Gruppo Nuovo teatro di Paupisi” diretto da Assunta Sibilio. Non mancheranno altri ospiti ed iniziative ma la Pro Loco Limatola ha pure organizzato delle visite guidate all’affascinante Castello medievale.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post