Dal Consigliere Comunale Gaetano Esposito riceviamo

E’ ora di dire basta all’ennesimo scempio che la gestione del Sindaco De Lucia sta arrecando alla nostra Città. Il suo ruolo di Commissario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi sta nei fatti rappresentando il Requiem di una parte di storia fondamentale per Maddaloni.
Il commissariamento doveva rappresentare – per come ci era stato dipinto dall’attuale amministrazione – un momento di rilancio e di svolta per la struttura. Oggi invece il Villaggio dei Ragazzi è al collasso, ha definitivamente perso il proprio ruolo di “Faro” per la nostra collettività e sta per tirare giù a picco con sé una fetta importante dell’economia e della cultura maddalonese.
Sotto la gestione di Rosa De Lucia la Fondazione ha perso quasi tutti i finanziamenti regionali e tutti quelli provinciali, legati questi ultimi all’offerta di ospitalità ed istruzione a 90 ragazzi, le cui sorti da oggi diventano a dir poco precarie…
La Fondazione da quest’anno perde aule in tutti i suoi rami disciplinari: l’aereonautica, l’industriale, l’alberghiero e per la prima volta la classe I di quello che era un vanto cittadino – parliamo del Liceo Linguistico – non vedrà luce. Se associamo alla perdita dei fondi regionali e provinciali le ingenti minori entrate derivanti da tali eventi, è chiaro comprendere il disastro, anche e soprattutto in termini economici, che l’attuale gestione ha arrecato ed arreca alla Fondazione e alla Città.
Non va infine assolutamente tralasciato il fatto che i dipendenti del Villaggio – cui va la completa solidarietà del Partito Democratico – da ormai 10 mensilità non percepiscono retribuzione: intere famiglie sono ormai allo stremo ed è inaudito constatare che chi oggi dirige la struttura abbia consentito ciò, soprattutto se pensiamo al fatto che si tratta della stessa persona che amministra la Città!
E pensare che il nostro Commissario/Sindaco – mentre tutto ciò accadeva – è stato in grado di produrre unicamente una favolistica relazione, un libro dei sogni nel quale il salvataggio della struttura era cosa certa e scontata, in previsione di un fantomatico accordo tra tutti gli enti interessati in base al quale ciascuno di essi avrebbe dovuto riversare sul Villaggio danari a iosa… Come sempre la nostra Città è oggetto delle solite burle dell’attuale sindaco!
Per tali ragioni chiediamo con forza le dimissioni di Rosa De Lucia da commissario della Fondazione e ci attiveremo in tal senso presso tutti gli organi competenti, nella speranza che questo sia solo il preludio a ciò che da tempo auspichiamo per le sorti della nostra Città e cioè la fine di questa scellerata amministrazione.
 Il Consigliere Comunale Gaetano Esposito

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post