“Il S.E.T.A.” da venerdì a San Leucio.

Domenica il primo Raduno Motociciclistico della Campania "Città di Caserta" Suoni, emozioni, tradizioni e arti: questo l'intreccio che si coniugherà nei tre giorni di eventi de "Il S.E.T.A.", una manifestazione promossa e realizzata dalla Pro Loco Real Sito di San Leucio, coordinata organizzativamente da Donato Tartaglione, con il patrocinio del Comune di Caserta e che si svolgerà da venerdì 20 a domenica 22 settembre presso il Reale Belvedere di San Leucio.
 
"Si tratta di una serie di  eventi molto attesi dall'intera comunità di San Leucio – spiega l'assessore al Turismo, allo Spettacolo e al Marketing Territoriale, Pasquale Napoletano – e per questo appoggiata e affiancata con molta convinzione dall'Amministrazione. Inoltre, è un progetto fondato sulla valorizzazione di molte discipline artistiche, sull'abbraccio e l'amicizia che rafforziamo con l'Uzbekistan qui a Caserta rappresentato dall'amico console onorario Vittorio Giorgi, oltre che sull'opportunità di un incontro con la realtà storico-culturale di San Leucio per tanti che non conoscono le nostre bellezze. Mi riferisco in particolare al primo Raduno Motociclistico Regionale Città di Caserta che condurrà nella nostra città molti appassionati delle due ruote di ogni marca e tipo. A questo proposito, in assessorato abbiamo ideato con gli organizzatori dell'appuntamento, in particolare Annibale Bologna, Silvano Cenname e Pino Di Vico, un percorso speciale che consentirà uno sguardo immediato e la conoscenza di tutte le nostre opportunità turistiche, dal Belvedere di San Leucio alla Reggia fino a Casertavecchia.Il risultato raggiunto è frutto innanzitutto della loro disponibilità a lavorare di concerto con l'Amministrazione. E' una dimostrazione, di cui li ringrazio, delle tante possibilità che Caserta può vivere, grazie alla passione di quanti nelle associazioni e nei sodalizi cittadini si fanno promotori di progetti significativi. Ciò che serve è un coordinamento di queste iniziative per fare sempre meglio, per non disperdere entusiasmi e opportunità e per indirizzarle correttamente ad un'economia del turismo in grado di far crescere la Città".
 
Il programma
 
Venerdì 20 settembre, alle ore 20,30, si svolgerà inaugurazione della mostra fotografica "Gerusalemme tra cielo e terra" di Tino Veneziano, a cura di Francesco Campanile, e della collettiva di pittura di Vincenzo Faraldo, Sergio Vozza e Maurizio Menicacci, a cura di Federica Limongelli (supervisione critica di Aldo Cobianchi).
A seguire,  il concerto in anteprima della cantante uzbeca Indira Bilalova, "Indi", per il 22esimo anniversario dell'indipendenza della Repubblica dell'Uzbekistan, rappresentata a Caserta dal Console onorario per la Campania e il Molise Vittorio Giorgi. Infine, il concerto di Giò Vescovi e la sua band.
 
Sabato 21 settembre, alle ore 20.00, "Il S.E.T.A." ospita un evento dell'Emotion Festival, lo spettacolo "Matrimonio del Fuoco".
 
Domenica 22 settembre, alle ore 10.00, il via del Raduno Motociclistico con l'organizzazione dei partecipanti e la partenza alle ore 12.30 dal Reale Belvedere di San leucio verso Casertavecchia, per poi scendere in città, raggiungere i pressi della Reggia prima del ritorno a San Leucio.
Alle ore 21.00, al Belvedere, un altro evento dell'Emotion Festival, il concerto di Nicola Piovani.
Gli organizzatori, le collaborazioni, gli sponsor
La manifestazione è stata realizzata grazie alla disponibilità del presidente Oreste Natale, del dottore Luigi Bologna, di Pmi Campania, Real Sito, Ristopub Embè, Castello di Casapozzano. Il gruppo di lavoro della Pro Loco è stato animato da Mimmo Sciano, Francesco Natale, Annibale Bologna, Michele Gaudioso, Aldo Cobianchi, Federica Limongelli, Gabriele Scaravilli, Gabriella Grassia, Donato Tartaglione, Francesco Campanile, Ugo Staro, Ketty Bologna.
 

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post