Cappellone del Cimitero, la nuova elettrificazione

 L’Amministrazione Comunale di Caserta ha di recente autorizzato l’esecuzione dei lavori di  elettrificazione del nuovo Cappellone edificato nell’area di ampliamento del Cimitero di Caserta capoluogo, in modo da consentire alla Cittadinanza di richiedere l’accensione di lampade votive in suffragio dei cari estinti tumulati nella citata struttura.
La programmazione dell’intervento è stata sollecitata e suggerita dal consigliere comunale Pasquale Napoletano e seguita direttamente dal Sindaco di Caserta che si è reso interprete delle numerose richieste di attivazione già pervenute da tempo presso il Comune e sarà attuata dalla società Alfano Srl, attuale concessionaria del servizio lampade votive nella zona di ampliamento del Cimitero di Caserta.
I lavori, già in corso di esecuzione, consisteranno nell’installazione delle linee di alimentazione e della predisposizione per circa 4.500 punti luce finali, senza alcun onere per l’Amministrazione Comunale, in quanto l’intero costo sarà sostenuto dall’impresa e recuperato negli anni attraverso la gestione funzionale ed economica del servizio d’utenza.
La realizzazione dell’opera sarà garantita in tempi ristretti in modo da rendere possibile alla cittadinanza l’accensione di lampade votive già per la prossima Commemorazione dei Defunti dell’1 e 2 Novembre.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post