50enne tenta il suicidio. Salvato da due passanti.

veva deciso di farla finita, R. M., cinquantenne residente a Bellona, e voleva farlo nel modo più nascosto possibile. L’uomo si è recato nella vicina città di Capua ed ha raggiunto il ponte della ferrovia che sovrasta il fiume Volturno. Detto ponte è ubicato in un posto isolato anche se non lontano dal centro abitato. Evidentemente, il destino ha voluto offrirgli una seconda possibilità. Infatti, ieri pomeriggio, mentre R. M. si apprestava a compiere l’insano gesto, caso volle che a poca distanza era appartata una coppia di fidanzati che è intervenuta per far desistere R.M. dalle sue intenzioni. “Ci siamo subito accorti, ci dice il fidanzato, di quella persona che tentava di scavalcare l’inferriata di protezione. Senza esitare un solo istante siamo riusciti ad afferrarlo e, quindi, a farlo desistere. Dall’apparenza dava segni di una persona dal sistema nervoso al colmo dell’esaurimento”.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post