Fedeli bellonesi a Cellole

Alcuni mesi addietro, nella chiesetta di Cellole, il volto della Madonna di Lourdes si ricopri di lacrime e la notizia, diffusasi in tutta la nostra Provincia, richiam? una infinit? di fedeli ansiosi di assistere all?ennesimo miracolo. Le lacrimazioni si sono ripetute alcuni giorni fa e la notizia, ancora una volta, ha spinto i fedeli ad accorrere. Anche da Bellona un gruppo di cittadini si sono recati a Cellole nella chiesa di S. Marco e S. Vito. Intanto, il vescovo di Sessa Aurunca, Mons. Antonio Napoletano, ha tranquillizzato i fedeli invitandoli alla preghiera. La statuina ? stata ospitata presso la curia vescovile di Sessa Aurunca ed il Presule afferma che la Chiesa dar? il via agli accertamenti necessari per poter confermare la veridicit? dell?eclatante avvenimento. Le prime lacrimazioni, e quelle che seguirono, avvennero nella chiesa dedicata a San Marco e San Vito e ancora oggi, ogni sera, si ritrovano gruppi di fedeli per pregare l?Immagine della miracolosa Madonna di Lourdes. Molti sono i presenti che affermano di credere nel miracolo poich? sono spinti a farlo dalla profonda fede che provano verso la Madre di tutti noi. Comunque tutti restano in attesa di ulteriori sviluppi che potrebbero giungere, da un momento all?altro, dai rappresentanti della Curia.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria