Attestato di benemerenza a Claudia Catone.

Ogni dieci anni l?Associazione Dea Sport Onlus di Bellona, conferisce attestati di benemerenza a persone o sodalizi che, negli ultimi due lustri, si sono distinti. Quest?anno la manifestazione si ? svolta nell?aula consiliare del comune di Bellona. Ha collaborato: Istituto Autonomo Comprensivo di Bellona. Ha partecipato Agenzia Giovani Provinciale di Caserta, ed il patrocinio di: Regione Campania, Provincia di Caserta e Comune di Bellona. Tra coloro i quali ? stato conferito il riconoscimento, segnaliamo Claudia Catone. Di costei ? stato detto: ?Claudia Catone: una donna che vuole stare al centro dell?attenzione, una mitomane, megalomane, una che soffre di protagonismo, queste le accuse indirizzate ad una persona distrutta dal dolore, ma che ha avuto il coraggio di tenere alta la testa denunciando quanto accadeva tra le pareti domestiche della sua casa. (ha denunciato e fatto condannare il convivente che abusava della figlia di otto anni d?et?, nata da una precedente relazione, ndr). Claudia mai avrebbe creduto che si fosse trovata di fronte al giudizio dei suoi familiari i quali non condividevano e non condividono una scelta tanto coraggiosa. La sua decisione non ? stata fermata neppure dalle inevitabili minacce a cui era esposta, giorno dopo giorno, come se stesse facendo una scelta della quale avrebbe dovuto vergognarsi. Infatti, durante il programma di Rai2 ?Piazza Grande? disse: ?Non sono io che mi debbo vergognare ma chi ha distrutto l?animo e sconvolto la mente di mia figlia?. Claudia e sua figlia hanno dimostrato di possedere un coraggio fuori dalla norma poich?, finalmente, attraverso la comprensione di amici, possono iniziare a sognare una vita serena ed un futuro privo di ulteriori cattiverie?. A Claudia Catone ? stato conferito l?Attestato di Benemerenza con la seguente motivazione: Madre Coraggio.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria