Una legge per gli allevatori bufalini

La pazienza ? stata premiata: finalmente anche per gli allevatori bufalini ci sar? una legge che regolarizza il commercio, e ci? ha fatto s? che tutti abbiano potuto esprimere il loro compiacimento con un sospiro di sollievo. Fra i tanti si annoverano alcuni produttori di mozzarella che svolgono la loro attivit? a Bellona, Vitulazio e nell?intero Agro Caleno. La legge riguarda tutti gli allevatori bufalini della Campania e Raffaele Garofano, presidente dell?Associazione nazionale allevatori della specie bufalina, ha detto: ?Le norme di prossima emanazione sono l?ultima possibilit? per gli allevatori per un serio e definitivo risanamento degli allevamenti che possa favorire un futuro per se stessi e le nuove generazioni evitando cos? che gli allevamenti si spostino nel nord Italia e in altri Paesi Europei. Sono quindi necessari interventi urgenti rivolti a tutta la filiera bufalina e questa legge far? chiarezza mettendo in luce il modo per garantire ai consumatori scelte di qualit? e il duro lavoro a cui quotidianamente gli allevatori della Regione Campania vanno incontro. Da una stima risulta che gli addetti alla lavorazione dei prodotti bufalini siano pi? di 20.000 e che la produzione lorda di Mozzarella di bufala Campana d.o.p. raggiunga qualcosa come 270 milioni di euro annui. Questo ? l?unico prodotto industriale del mezzogiorno che ha una crescita notevole e che, al tempo stesso, sia un elemento essenziale per gli equilibri sociali ed un mezzo che aiuti a dare, in tutto il mondo, una buona immagine del nostro territorio?. Conclude il Presidente Garofalo

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria