Sequestrata l’ auto per non aver pagato il pedaggio autostradale.

Il primo sequestro preventivo in Italia di un’autovettura, ha colpito l?auto di cui ? proprietario, G. B. di Bellona. Il sequestro ? stato disposto dal GIP (Giudice per Indagini Preliminari) Tommaso Mirando del Tribunale di Napoli, competente per territorio, su richiesta del Pubblico Ministero, Paolo Fortuna, che ha aderito all’istanza formulata dall’avvocato Elio Palombi in rappresentanza della Societ? Autostrade Meridionali. Il ?furbo?, abitualmente non pagava l’autostrada. L’auto ? stata sequestrata perch? il proprietario nel solo anno 2002 aveva totalizzato circa 80 passaggi sulla tratta autostradale utilizzando le piste riservate agli utenti Telepass o quelle a riscossione manuale senza mai corrispondere il relativo pedaggio. In alcuni casi, il guidatore aveva coperto parzialmente, con un pezzo di carta, alcune cifre della targa. Il reato in base al qual ? stato decretato il sequestro ? l’insolvenza fraudolenta (articolo 641 c.p.).

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria