Vincenzo Russo, candidato sindaco.

Ieri sera, nel Centro Sociale di Pastorano, Vincenzo Russo ? stato prescelto quale candidato sindaco nella lista: ?Uniti nell?Ulivo per Pastorano?. Era presente una moltitudine di persone che ha riempito tutti gli spazi dell?ampio salone. Sono intervenuti: Arcangelo Cuccaro, sindaco uscente non ricandidabile alla stessa carica, il diessino Giuseppe Martone e Taliendo Pasquale della Margherita. Costoro hanno spiegato agli intervenuti le ragioni della scelta dell?Ulivo. Nel suo intervento il candidato Russo ha esposto le linee programmatiche della lista che si basano su: lavoro, ambiente, attivit? socio culturali e gestione dell?Ente Comune. ?La mia candidatura, ci dice il Russo, non ? scaturita dalla carica di vice sindaco ma bens? perch? sono 14 anni che mi prodigo per la vita amministrativa di Pastorano. Dapprima fui consigliere di minoranza, poi di maggioranza, quindi assessore ai lavori pubblici ed infine Vice sindaco. Quando fu prescelto il mio nome, aprimmo un tavolo di discussione in questo centro, ed intervennero molte forze politiche di Pastorano indicando la mia persona quale candidato Sindaco, ritenendomi, al momento, il pi? rappresentativo. Ho accettato la carica, continua il Russo, dopo numerosi incontri con la realt? sociale pastoranese. Mi rendo conto che una persona non pu? improvvisarsi sindaco ma deve avere: disponibilit?, esperienza e contatto quotidiano con la gente. La lista che sar? presentata ? un insieme di persone idonee ad assumere compiti amministrativi. Infine, conclude il Russo, ritengo che per amministrare un comune o si fa una valida squadra oppure si rischia di vincere e non essere in grado di amministrare Pastorano?. Vincenzo Russo pu? essere definito: ?figlio d?arte?, infatti, il pap? fu sindaco di Pastorano negli anni 70-75 e 80-85.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria