Diploma di benemerenza a Giuseppe Scialdone

Diploma di benemerenza a GIUSEPPE SCIALDONE

Se si vuol ricorrere ad un?espressione capace di sintetizzare i meriti di Giuseppe Scialdone si pu? tranquillamente affermare che la sua vita ? stata interamente dedicata allo sport e, pi? segnatamente, al ciclismo. Gi? nel 1959 a Vitulazio, Giuseppe Scialdone organizz? gare ciclistiche con la partecipazione di numerosi atleti dei paesi dell?Est Europeo. A Bellona, nei primi anni 60, contribu? a creare la gloriosa societ? ?Pedale Bellonese? che non poche soddisfazioni diede alla nostra citt? con le esaltanti affermazioni del giovane ciclista Valentino Rossi. E? senz?altro merito di Giuseppe Scialdone, autorevole componente del Direttivo Regionale della Federazione C0iclistica Italiana, se il Giro d?Italia nel 1990 e del 1991 sia passato lungo le strade dei nostri paesi: un evento sportivo storico, che sar? sicuramente ricordato per molti anni. Ma altri prestigiosi eventi ciclistici si sono sviluppati lungo le strade dei nostri paesi come, ad esempio, il Giro della Campania nonch? la Tirreno ? Adriatico di quest?anno. Ed il merito va tutto al nostro Giuseppe Scialdone che, per la sua irrefrenabile passione per il ciclismo, dopo aver dedicato una vita intera a questo nobile e ardimentoso sport, ha ricevuto numerosi riconoscimenti come quello che questa sera ha voluto conferirgli la DEA SPORT ONLUS di Bellona. Accogliamo con un caloroso applauso questo amico nostro, ma pi? di tutto grande amico dello sport.
L?Associazione Socio Culturale Sportiva ed Umanitaria Dea Sport-Onlus di Bellona (CE) Italy, il 10 settembre 1998 confer? a Giuseppe Scialdone il Diploma di Benemerenza e la tessera di Socio Onorario.

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria