Un pacifico triangolo – Lui, Lei e Lei

Quello che stiamo per raccontarvi potrebbe accadere in qualsiasi posto del mondo, in una citt? di Terra di Lavoro ? accaduto. Lui, Paolo, marito affettuoso, desideroso di avere un figlio che la moglie, per difficolt? genetiche, non riesce a dargli. Lei, Maria, la moglie, accetterebbe di tutto pur di diventare mamma ed accontentare il marito. L?altra, Rosa, madre di cinque figli, vedova e cognata di Paolo per aver sposato il di lui fratello Luigi. La morte di questi lasci? il fratello Paolo addolorato facendogli nascere l?idea che quella disgrazia avrebbe potuto portare, nella sua casa, la gioia tanta desiderata. Trascorso un periodo di tempo, in rispetto del defunto, Paolo confid? alla moglie Maria: ?Se chiedessi a Rosa di accoppiarsi a me per mettere al mondo un bambino che riconoscerei quale mio figlio naturale e che, dopo pochi giorni, porterei a casa nostra, tu cosa ne pensi?? Maria: ?Scusa Paolo, ma cos? facendo non mi tradiresti?? ?Non pu? essere considerato tradimento ci? che si fa a fin di bene, replica Paolo, io pur di accontentarti mi sacrificherei a ?fare l?amore? con mia cognata.? ?Ebbene, se non trattasi di tradimento, provaci?! Paolo, ricevuto il consenso della moglie, corre da Rosa per farle la proposta che aveva concordato con Maria accettando di ?sacrificarsi? per lei. La vedova disse di essere disponibile a sacrificarsi per accontentare sua cognata ma desiderava una garanzia, ossia, doveva essere Maria a chiederglielo perch? dopo, non voleva essere trattata come una sgualdrina. Paolo ritorn? a casa ed accompagn? Maria da Rosa per stabilire il da farsi. Raggiunto l?accordo Paolo e Rosa, oltre ad essere cognati, diventarono amanti per il ?bene di Maria?. Dopo circa un anno, Paolo e Rosa diventarono genitori di un bel maschietto ignaro di essere nelle cronache prima di nascere. Il tutto, per?, non ? andato come da copione. Paolo si ? trovato: marito di Maria, amante della cognata Rosa e padre di ?sei figli!

Condividi questo articolo qui:
error
Stampa questo post Stampa questo post
Postato in Senza categoria